Il corso è diretto a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta allo studio di uno strumento a fiato e anche per chi vuole approfondirne la conoscenza e lo studio.
E’ previsto nella prima fase la conoscenza dello strumento in tutte le sue parti, la particolarità del suono e delle sue proprietà timbriche e, in una fase successiva, l’approfondimento della tecnica e dell’espressione musicale.

Con lo studio del saxofono l’allievo svilupperà le seguenti conoscenze:
• Corretta emissione del fiato (respirazione)
• Sviluppo del suono
• Apprendimento della ditteggiatura sullo strumento
• Scale ed arpeggi in tutte le tonalità, la scala cromatica
•Esecuzione di brani semplici e facili melodie, canzoni e studi su basi musicali (CD con accompagnamento)
•Sviluppo della tecnica strumentale fondamentale e o avanzata


In fase più avanzata:
• Introduzione all’improvvisazione in maniera semplice, su giri armonici semplificati e con pochi accordi
• Esecuzione di brani appartenenti al repertorio jazz o ad altri generi musicali


Nato a Milano il 08/06/1974

Formazione
Inizia a studiare il sassofono privatamente con Emiliano Turazzi. In seguito frequenta e si diploma presso l’Accademia Internazionale Della Musica (Direttori Enrico Intra, Franco Cerri) nella quale studia saxofono con Giulio Visibelli e Mauro Negri, frequenta i corsi di musica d’insieme con Franco Cerri e Marco Vaggi, di storia del jazz con Maurizio Franco e di armonia con Fabio Jegher.

Dal 2000 al 2005 entra a far parte della Civica Jazz Band diretta dal Maestro Enrico Intra esibendosi in vari teatri tra quali il Dal Verme e il Piccolo Teatro, accompagnando numerosi musicisti come Marco Vaggi, Lucio Terzano, Tony Arco, Emilio Soana, Roberto Rossi, Giulio Visibelli, Paolo Fresu, Franco Ambrosetti, Tiziana Ghiglioni, Fabrizio Bosso, Tullio De Piscopo, Gianluigi Trovesi, Gianni Basso, Marcello Rosa, Luigi Bonafede, Maurizio Giammarco, Rosario Giuliani,Franco Cerri, Giorgio Gaslini, Emanuele Cisi, Flavio Boltro, Mauro Negri, Paolino Dalla Porta, Gabriele Comeglio, Marco Fumo, Andrew Hill, James Newton.

Ha frequentato nel 1999 il seminario della Berklee in Umbria, nel 2001 Musica Viva Jazz diretto da Guido Manusardi, nel 2006 Siena Jazz, nel 2007 ancora Siena Jazz dove vince una borsa di studio per l'anno successivo.
In seguito si diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano in Sassofono Jazz sotto la direzione di Tino Tracanna.

Collaborazioni
Ha suonato con la Banda A Rota Libera di Roberto Rossi, con il Time Percussion di Tony Arco, con il gruppo Mingus Fingers Di Marco Vaggi e nel quintetto “Tributo ad Art Blackey” con Daniele Moretto , Alberto Tafuri, Max Furian e Alex Orciari; suona nella big band Avant Orchestra, nella Monday Orchestra e nella New Forties Big Band, nella Artchipel Orchestra diretta da Ferdinando Faraò, nella Contemporary Orchestra di Giovanni Falzone. Ha inoltre suonato con il gruppo Vallanzaska, con i Doctor Of Jive e con la Metropolis Orchestra ( tributo a Franck Zappa ). Numerose altre collaborazioni jazzistiche, pop e rock con vari musicisti tra i quali Marco Brioschi, Flavio Scopaz, Ferdinando Faraò, Tony Casucelli, Angela Baggi, Bob Mintzer, Randy Brecker, Franco Ambrosetti, Paolo Tommelleri, Franco Cerri, Giovanni Falzone.
Nel 2004 forma un quintettocon il quale nel 2007 apre il concerto di Yuseff Lateef al teatro Manzoni di Monza.

Ha registrato diversi dischi tra i quali: Sound Of Colours di Dario Yassa, Fellow Of My Fellows di Mario Pelaggatti, Never Odd Or Even di Ferdinando Faraò, Italian Jazz Graffiti della Civica Jazz Band di Enrico Intra, Frank You, Thank!: Tributo Italiano A Frank Zappa Vol. 2, Artchipel Orchestra Palys Soft Machine di Ferdinando Faraò, Omaggio a Mina con la Civica Jazz Band diretta dal M. Intra, Monday Orchestra meets Bob Mintzer, A Very Special Mario Christmas di Mario Biondi, Dario Faiella meets Monday Orchestra, Crossword di Leonardo di Virgilio, Monday Orchestra Meets Randy Brecker.

Ha partecipato come musicista alla trasmissione Super Ciro su Italia Uno, Mara e Meo per la televisione Svizzera e Scalo 76 su Rai Due.