Età minima richiesta: I corsi sono indirizzati a bambini in età dai 6 ai 10 anni.

Descrizione dello strumento: sia il violino che il pianoforteche il flauto sono strumenti molto versatili che si prestano a fare musica sia come solisti che inserito in gruppi strumentali e vocali senza restrizioni di repertorio (dal classico al jazz e al pop): il corso avrà un primo periodo di presentazione ed educazione all’ascolto di questi strumenti.

Descrizione del corso: L’obiettivo è di avvicinare il bambino allo strumento musicale tramite percorsi che stimolino la percezione, l’immaginazione e la comprensione degli elementi base del linguaggio musicale. Apprendere giocando: conoscenza quindi attraverso l’esplorazione, l’improvvisazione, l’invenzione, la lettura e la scrittura, con la possibilità di suonare con i compagni e di dare vita a momenti di aggregazione, di confronto e di complicità.

Dopo un primo periodo di uno o due mesi, in cui i tre insegnanti faranno girare gli strumenti a rotazione, e gli allievi saranno in un unico gruppo (massimo di 10), verrà effettuata una selezione dai docenti in base alle attitudini degli allievi che saranno divisi in gruppi di due e indirizzati allo strumento a loro più idoneo.

Frequenza: lezioni settimanali, inizialmente collettive, di durata variabile da un’ora a un ora e mezza, in base al numero di bambini, poi in classi di massimo 2 bambini e durata di un’ora per l’apprendimento degli strumenti musicali scelti.

Valutazione e attività artistica: Durante l’iter scolastico sono previsti momenti di verifica e valutazione del lavoro svolto con esercitazioni di classe, saggi, in cui potrà confrontarsi con altri piccoli musicisti e successivamente con un pubblico esterno.