CORSO PROPEDEUTICO DI TROMBA
Il corso propedeutico di tromba è rivolto a bambini e ragazzi di tutte le età che si avvicinano per la prima volta allo strumento.
Ha come finalità l’obiettivo di portare in poco tempo gli studenti a padroneggiare gli elementi basilari di tecnica necessari all’esecuzione di melodie semplici e famose della letteratura trombettistica fino ai giorni nostri.
Il corso si articola lungo lo studio delle tecniche di respirazione e posturali, lo studio della vibrazione e dell’emissione del suono. La conoscenza della teoria musicale necessaria per l’approccio ad uno spartito e all’interazione con altri musicisti.
Sono previste oltre alle classiche lezioni frontali anche dei momenti in cui con gli altri allievi vengono affrontati argomenti di Musica d’Insieme.

CORSO AVANZATO DI TROMBA
Il corso avanzato di tromba è rivolto a ragazzi che hanno già avuto esperienza con lo strumento.
Ha come finalità l’obiettivo di approfondire le tecniche strumentali e la letteratura trombettistica dalla musica barocca ai giorni nostri, nel repertorio classico e moderno.
Il corso si articola lungo un programma di lezioni frontali e di Musica d’Insieme, utili all’approfondimento della figura del trombettista sia in contesti solistici che orchestrali.

 


Trombettista ricercatore.
Diploma in tromba presso il Conservatorio di Musica "E.R. Duni" di Matera col M° Nicola Ferri.
Ha studiato con i trombettisti Stephen Burns, Nicola Santochirico, Marco Tamburrini, Marco Pierobon, Giovanni Falzone, Luca Calabrese.
Master di Primo Livello "Improvvisazione vs. Composizione" presso il Conservatorio di Musica "N. Rota" di Monopoli (BA), discutendo la tesi "Vecchio Pianoforte - L'utilizzo della rhythnote in una conduction per ensemble d'improvvisazione", con i docenti Gianni Lenoci, Joelle Leandre, Carlos Zingaro, Paolo Damiani, Eugenio Colombo, Oscar Del Barba, Markus Stockhausen, Maurizio Grandinetti, Steve Potts, Francesco Scagliola, Jose Javier Navarro.

E' membro fondatore del The Sunset Sextet [Vito Emanuele Galante - trp, Pietro Rosato - ten, Pasquale Buongiovanni - el. guit, Giuseppe Pascucci - el. guit, Giovanni Angelini - drums], membro del NuTIMBRE [Stefano Ferrian - sax, Vito Emanuele Galante - trp, Simone Quatrana - piano, Luca Pissavini - c. bass, Fabrizio Carriero - drums], dei Funkin' Monks [Filippo Cozzi - ten, Vito Emanuele Galante - trp, Gabriele Orsi - el. guit, Luca Pissavini - bass, Andrea Bruzzone - drums], dei NIDO Workshop [Francesco Chiapperini - legni, Filippo Cozzi - ten, Vito Emanuele Galante - trp, Luca Pissavini - c. bass, Paolo Benzoni - drums], di Electric! Electric! [Francesco Chiapperini - cl. bass, Vito Emanuele Galante - trp, Andrea Illuminati - keyboards, Simone Lobina - el. guit, Luca Pissavini - bass, Andrea Quattrini - drums], di Follow The Wires, de LA BANDA DEL TARANTINO, del The Radiata 5tet.
Album: "Ephemeral #2" Hocus _ Pocus Improvisers Orchestra diretta dal M° Gianni Lenoci, "Maniac" Silenzioso Rumoroso Slow, "Come Sempre" Emanuele Barbati, "What shall we do (without you)" Hocus _ Pocus Lab Orchestra with William Parker, "Aurelia Aurita" The Radiata 5tet, "Nido Workshop" NIDO Workshop, "Risk" Ferrian's NuTIMBRE, "Electric!" Electric! Electric!, "Live @ Suoni a Sud 2011" NIDO Workshop, "What a Funk?!" Funkin' Monks, "Follow The Wires" Electric! Electric!, "Cycles" NuTIMBRE.

Ha suonato con Gianni Lenoci, Hocus _ Pocus Orchestra, Francesco Cusa, Daniele Cavallanti, Markus Stockhausen, William Parker, Steve Potts, Paolo Damiani, Vito Andrea Morra, Giuseppe Lapiscopia, Davide Giove, Alberto mandarini, Beppe Caruso, Tito Mangialajo, Massimo Falascone, Fabrizio Puglisi, Alberto Tacchini, Riccardo Luppi, Giorgio Albanese, Pasquale Innarella, Silvia Bolognesi, Francesco Nurra, Giorgio Distante, Annalisa Pascai Saiu, Gianfranco Menzella, Paolo Fresu, Angelo Nigro, Vincenzo Presta, Noa, Annalisa Minetti, BemollAnsemble, Orchestra ICO Della Magnagrecia, European Doctor Orchestra "Filarmonica Sinopoli", Rootical Foundation, D'Bitols, Emanuele Barbati, Orchestra "Apulia" diretta dal M°Antonio Zizzamia, South Symphonic Band diretta da M°Alfredo Cornacchia e M°Alessandro Muolo, Symbola Lab, Orchestra "S. Mercadante" diretta dal M°Alfredo Cornacchia.
Ha suonato presso Ah-Um Milano Jazz Festival 2010 [Creative Jazz Ensemble], 2011 [NIDO Workshop] e 2013 [Funkin' Monks]; NovaraJazz 2011 [NIDO Workshop], 2012 [NuTIMBRE] e 2013 [Follow The Wires]. Suoni a Sud 2011 [NIDO Workshop]. Porsche Live "Le Notti" 2011 a Padova e Treviso [NIDO Workshop]. Porsche Live Giovani & Jazz 2012 a Pieve di Soligo (TV), Ferrara, Autodromo Vairano (PV), Brescia [NIDO Workshop]. Umbria Jazz 2012 e 2013 [NuTIMBRE]. JazzIt Festival 2013 [Funkin' Monks, NuTIMBRE, Electric! Electric!, The Ics Man, NIDO Workshop] e in Slovenia, Slovacchia, Rep. Ceca, Polonia, Austria, Ungheria, Serbia.
Con i NIDO Workshop ha vinto il premio della critica al premio "Chicco Bettinardi" organizzato nell'ambito del Piacenza Jazz Festival 2011; finalista all'European Jazz Contest 2011 organizzato dalla Saint Louis College of Music; vincitore del premio della critica ed ex aequo del "Premio Padova Carrarese" all'interno del festival Porsche Live "Le notti" 2011. Con il NuTIMBRE ha vinto il Conad Jazz Contest 2012 e finalista nel 2013.

Links di Vito Emanuele Galante:
My Space

Facebook